Accettiamo il Bonus Vacanze
Utilizzabile fino al 31 Dicembre 2021

TERRITORIO

Vieste e Dintorni

Vieste è la splendida località balneare che orna l’estremità orientale del promontorio del Gargano, la meravigliosa terra di sole, mare e benessere densa di alcune tra le più prestigiosi destinazioni turistiche della Puglia. La città da anni riscuote gradimenti unanimi dai numerosissimi visitatori che, provenienti da ogni parte dell’Europa, scelgono di regalarsi indimenticabili vacanze in spiaggia senza rinunciare al fascino delle attrattive artistiche e culturali.

Le origini di Vieste risalgono addirittura al Paleolitico: il clima mite, il terreno fertile e la pescosità della costa locale furono vantaggi della zona già noti all’uomo preistorico. Con un salto sino alla storia greco-romana, merita menzione speciale l’antico l’antico centro di Apeneste, che si sviluppò tra il V ed il VI secolo a.C. La parte più antica di Vieste mostra ancora oggi la bellezza altomedievale delle caratteristiche vie tortuose a saliscendi.

Vieste

Tra le costruzioni storiche più amate da turisti e villeggianti, segnaliamo la suggestiva Cattedrale, innalzata nel XI secolo in stile romanico-pugliese, ed il maestoso Castello svevo, la cui edificazione fu avviata per volontà di Federico II nel 1240. Nei dintorni, inoltre, spiccano alcune mirabili grotte calcaree, tra cui la Rotonda, la Viola e la Smeralda, e la rigogliosa Foresta Umbra, autentico patrimonio biologico della Puglia e dell’Italia del Sud.

Il nucleo urbano, causa la natura carsica del territorio, si estende su una caratteristica penisola rocciosa celebre per luoghi d’interesse naturale al pari delle idilliache baie e delle spettacolari punte di San Francesco e Santa Croce. La Punta di Santa Croca, in particolare, è l’area dell’efficiente porto locale che, tra le altre cose, funge da collegamento con le rinomate Isole Tremiti. Meritano menzione, inoltre, tra le più apprezzate destinazioni turistiche circostanti, Pugnochiuso e Peschici. Il territorio viestano è delimitato da due stupende spiagge sabbiose che hanno contribuito all’assegnazione della Bandiera Blu per le acque di balneazione, ambito riconoscimento della Foundation for Environmental Education.

Vieste, inoltre, è compresa nel Parco Nazionale del Gargano ed è inclusa nella Comunità montana del Gargano. L’incanto della terra di Vieste, d’altronde, è noto sin dai tempi in cui l’antico borgo marinaro era significativamente conosciuto come la “città di Venere”. La spiaggia meridionale della città, detta del Castello, è impreziosita da un imponente faraglione alto circa 25 metri: si tratta del leggendario Pizzomunno, monolite di cui la tradizione popolare ha tramandato racconti appassionati e poetici. La leggenda narra di amore e di dolore: pare che il pescatore Pizzomunno, sofferente per la perdita di Vieste, deliziosa ragazza dai capelli d’oro, si sia tramutato in roccia.

Al volgere di ogni secolo, però, l’amata fanciulla torna sulla terra per ricongiungersi, in un’unica notte, con il suo indimenticabile amante. Insomma, se sceglierete per le vostre vacanze in ferie a Vieste vivrete una vacanza da sogno e di rara completezza, trascorrendo le vostre giornate di relax tra il divertimento sulla costa, l’arte del centro storico e la poesia della leggenda.

Gargano

Il magnifico promontorio del Gargano, conosciuto anche come lo “Sperone d’Italia” per le sue caratteristiche forme e posizione geografica, è annoverato tra le mete vacanziere più apprezzate nei circuiti turistici internazioni in forza della varietà delle attrattive naturalistiche e culturali che offre ai suoi visitatori. Il comprensorio fu frequentato già da tempi antichissimi, come testimoniato dalle numerose tracce qui rinvenute di insediamenti preistorici e successivi.

Lo spettacolare territorio, circondato per tre parti dalle limpide acque del Mar Adriatico e per una parte confinante con il Tavoliere delle Puglie, include il celebre Parco Nazionale del Gargano. L’affascinante città di Manfredonia, in provincia di Foggia, è la località più meridionale del promontorio e, per questo, è nota come la “Porta del Gargano”. I suoi visitatori mostrano di apprezzare in particolar modo, tra i luoghi di interesse architettonico, il notevole Castello, edificato per volontà del re Manfrdi ed ultimato da Carlo d’Angiò. Tra le stazioni balneari circostanti, merita segnalazione la magnifica Mattinata che, distante appena 15 km, dispone di un vasto litorale.

A circa 30 km a Nord del Gargano emerge tra le acque adriatiche lo straordinario arcipelago delle Tremiti, perla della Puglia e destinazione turistica tra le più prestigiose di Italia. L’arcipelago si compone delle isole di San Nicola, San Domino, Capraia e Creataccio, a cui vanno aggiunti altri isolotti disabitati. Tra le mete balneari più frequentate della zona spicca Rodi Garganico, centro urbano noto anche per la tradizionale coltivazione di agrumi. Oltre all’eccellente costa, gli amanti delle vacanze culturali possono qui ammirare il santuario di Santa Maria della Libera e le sue parti risalenti al XVIII secolo.

Da Rodi Garganico sono facilmente raggiungibili alcuni rinomati luoghi d’interesse della Puglia, quali la rigogliosa Foresta Umbra ed i suggestivi laghi di Lesina e Varano. Merita menzione speciale il centro religioso di San Giovanni Rotondo, meta di pellegrinaggi internazionalmente nota per ospitare le spoglie di San Pio da Pietralcina. Tra i monumenti di maggiore interesse, citiamo l’antica chiesa di Sant’Onofrio, famosa per il battistero di San Giovanni (detto la Rotonda), ed il convento cappuccino di Santa Maria delle Grazie, luogo in cui visse Padre Pio.

Il Trabucco

Osservando il Gargano, non si può non notare il Trabucco, o trabocco, un antico strumento di pesca diffuso sulla costiera adriatica e tutelato nel Parco Nazione del Gargano. Il trabucco è una struttura realizzata in legno ancorata sulla roccia e protesa sul mare.

La marina di Vieste è uno straordinario spettacolo di colori: il quadro dell’arenile dorato, lambito dalle azzurre acque dell’Adriatico, che si staglia sul verde smeraldo della vegetazione è esaltato dalle sempre nuove suggestioni della luce solare. Qui sul litorale garganico, si rimarrà estasiati dal paesaggio che Vieste offre a pochi passi dall’Hotel: una costa di sabbia finissima che a tratti diventa rude, con le pareti rocciose del promontorio del Gargano che scendono a strapiombo nel mare a formare, in alcuni punti, le fantastiche grotte marine, antri dal fascino indescrivibile.

vieste appartamenti mare

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e ti aggiorneremo su pacchetti speciali e promozioni!

Autorizzo al trattamento dei dati personali. *